Vai ai contenuti

Menu principale:

Igor Mitoraj-Prorogata la mostra

Sito della guesthouse A due passi dal treno di Pisa
Pubblicato da in cultura ·
Tags: culturamostrepisaeventi

Igor Mitoraj: oltre 50.000 visitatori. La mostra prorogata al 12 aprile
Venerdì un incontro per ricordare l'artista scomparso
Pisa


Prorogata fino al 12 aprile 2015 la mostra Igor Mitoraj. Angeli. Organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana e inaugurata il 17 maggio la mostra fa parte delle iniziative pensate per il 950° anniversario della posa della prima pietra della Cattedrale di Pisa e, per la prima volta, ha portato un artista contemporaneo nella piazza della Torre Pendente. Oltre cento sono le opere dell'artista recentemente scomparso che creano un percorso che si snoda dal prato di piazza del Duomo al Museo delle Sinopie, all’edificio che ospitava gli uffici dell’Opera Primaziale trasformato in spazio espositivo. Sculture monumentali, bronzi, fusioni in ghisa, disegni. Una scelta di opere, voluta con decisione da Igor Mitoraj, con un significato simbolico, in un periodo di grandi conflitti politici, religiosi e culturali. Opere che aiutino a trovare un po’ di serenità e di pace: ecco il filo conduttore della mostra.
Venerdì 31 ottobre, all'Auditorium di Piazza Toniolo, ci sarà un incontro organizzato dagli Amici dei Musei e dei Monumenti Pisani e la rivista Critica d'Arte dedicato all'artista.
La mostra Igor Mitoraj. Angeli, in corso in piazza del Duomo a Pisa, è stata prorogata sino al 12 aprile 2015. La grande esposizione delle opere del maestro recentemente scomparso ha avuto, infatti, in questi mesi un grande successo: più di 50.000 i visitatori. In accordo con lo staff dell’artista, l’Opera della Primaziale Pisana ha così deciso di allungare la durata della mostra e di arricchirne il percorso. Al piano terra del Palazzo dell'Opera, che ospita una parte dell’esposizione, sarà inserito il gesso dal titolo Eclisse, mentre le opere Città perduta VI e Città perduta VII, attualmente esposte nel palazzo dell’Opera, saranno spostate al Museo delle Sinopie, che già ospita le sculture monumentali del Maestro; infine all’uscita della mostra saranno esposti dei fregi provenienti dal Battistero.

Organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana, la mostra ha inaugurato un nuovo spazio dedicato ad esposizioni temporanee, creato per arricchire l’offerta culturale del complesso monumentale di Piazza dei Miracoli. L’evento si è inserito nelle iniziative pensate per il 950° anniversario della posa della prima pietra della Cattedrale di Pisa e, per la prima volta, ha portato un artista contemporaneo nella piazza della Torre Pendente.

Con i nuovi spazi della Piazza del Duomo di Pisa, si intende infatti creare un luogo deputato ad un rinnovato dialogo tra passato e presente intorno ai grandi temi dell’arte sacra. La scelta di inaugurare questo spazio con un artista di fama internazionale come Igor Mitoraj è nata proprio in quest’ottica.

La mostra, ideata e diretta dall’architetto Alberto Bartalini, ha coinvolto un comitato scientifico composto da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, da Francesco Buranelli, Segretario della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa e dal critico d’arte Luca Beatrice.

In mostra circa cento opere, tra cui sculture monumentali, bronzi, fusioni in ghisa e disegni. Esposti inoltre 50 gessi, per la prima volta raccolti in un’unica esposizione, a formare l’ideale gipsoteca dell’artista. La mostra pisana svela inoltre, per la prima volta, la produzione meno nota del maestro Mitoraj: la pittura. I dipinti, risultato del lavoro degli ultimi anni, ricordano le sculture per la loro monumentalità, i fondi oro rimandano ai fondi oro toscani, ed i lavori su carta dialogano con le Sinopie del Camposanto Monumentale di Pisa. Tre grandi opere sono collocate all’esterno, una ai piedi della Torre e due sopra le porte di ingresso del Museo delle Sinopie.


Orari
da aprile a ottobre: tutti i giorni dalle 8 alle 20
da novembre marzo: tutti i giorni dalle 9 alle 17

Ingresso
Intero: 3,00 euro
Ridotto Scuole: 2,00 euro (gratis accompagnatori)
Gratuità: bambini sotto i 10 anni (se accompagnati) e portatori di handicap con il loro accompagnatore.


Visite guidate gruppi con prenotazione
Durata: 1ora
Distribuite su fasce orarie con partenza ogni mezz'ora.
Composizione gruppi: min.10 pax / max. 25 pax
Tariffe visite guidate gruppi: 40,00 euro + ingressi
Tariffe visite guidate scuole: 30,00 euro + ingressi
Laboratori didattici scuole: 3,00 euro ad alunno euro + ingressi
VISITA GUIDATA MOSTRA + PIAZZA DEI MIRACOLI
Mezza giornata (3 ore)
Gruppi fino a 30 pax: 110,00 euro + ingressi
Scuole fino a 30 alunni:100,00 euro + ingressi
Giornata intera (6 ore)
Gruppi fino a 30 pax: 220,00 euro + ingressi
Scuole fino a 30 alunni 200,00 euro + ingressi
Per prenotazione visite guidate
IMPEGNO E FUTURO Soc. Coop. UFFICIO GRUPPI
Numero verde 800144385
Da cellulare 050.894088/891349

Fonte: www.pisainformaflash.it




Aduepassidaltreno Affittacamere Via Benedetto Croce 13, Pisa, 56123 email tel +39 3453491218 partita iva 02052230501
Torna ai contenuti | Torna al menu